Menu
it 21 Anni

Davide Piganzoli

Pro team

Piganzoli, secondo di una famiglia di tre fratelli, è originario della Valtellina. È lì che ha mosso i primi passi: “Avevo otto anni. Mio padre è molto appassionato di ciclismo e anche lui va in bicicletta. Mi comprò una bici, una Vicini, e la verità è che mi innamorai di questo sport. Non ero solo io. Anche mia sorella maggiore, Alice, ha gareggiato per un po’. Ma alla fine ha rinunciato. Ho iniziato con la scuola del Pedale Morbegnese fino a quando, all’età di quattordici anni, sono passato alla Scuola Ciclismo Trevigliese di Bergamo. Una squadra molto più grande, con più calendario, dove sono stato quattro anni prima di passare alla EOLO KOMETA”.  Il passaggio tra i professionisti è arrivato grazie alla forza del lavoro di tutti i giorni che lo ha portato a centrare risultati importantissimi nella categoria U23 (5° all’ultimo Tour de l’Avenir, campione italiano a cronometro, 10° al Giro d’Italia), grazie alla volontà di chi si è sempre visto tra i “grandi” del ciclismo con addosso questa maglia. Lo scorso anno Davide è cresciuto, giorno dopo giorno, rispettando tutte le aspettative che c’erano nei suoi confronti fino ad arrivare a un finale da stagione da protagonista. “Per me la bicicletta è sempre stata un gioco bellissimo, che ho incontrato per caso: avevo 10 anni e nella piazza del mio paese c’era una manifestazione in cui i bambini potevano provare un po’ di sport. C’erano delle piccole bici, e un percorso da fare: io sono salito in sella, e non volevo più scendere. Ricordo che dissi subito a mia mamma che avrei voluto fare quello, che avrei voluto farlo seriamente. Lei prese contatto con una società vicino a casa, ma ormai era estate e se ne sarebbe parlato poi a settembre: partimmo per il mare e quella fu la vacanza più lunga della mia vita, perché io non vedevo l’ora di tornare e iniziare a fare il ciclista. Quando non sono in bici mi piace ascoltare musica, adoro i Pinguini Tattici Nucleari, e fare camminate con i miei amici. Appena posso, mi concedo una pizza: da buon italiano, è il mio piatto preferito”.

RISULTATI TOP

GC Orlen Nations 2023

GC Tour de l’Avenir 2023

GC Istrian Trophy 2023

GC Tour de Hongrie 2023

NOTIZIE RELATIVE

Vedi tutte le notizie
POLTI KOMETA
AURUM VISIT MALTA
GSPORT EOLO SKODA SOLO CAFFE
ENVE KASK BURGER KING SIDI KOO OLIVA NOVA LOTTO
CHIARAVALLI VITTORIA EMEN4SPORT LECHLER BRICS BKOOL PROLOGO ELITE LOOK SVITOL TRAININGPEAKS LACASADELFISIO SPORTLAST VELOTOZE BETA Honest Food