Menu

Gran Camino: top-10 per Fortu, fuga di Bais e montagna per Gavazzi

O Gran Camiño (2.1)
Tappa 2: Tui - A Guarda / Monte Trega (184km)

Giornata di innegabile protagonismo e di buoni risultati per la EOLO KOMETA al Gran Camiño. Alla fuga di Mattia Bais, in testa per oltre 140 chilometri, si è aggiunta una mossa al momento giusto di Gavazzi per conquistare punti in montagna a Cruz da Portela.

Mattia Bais nella fuga di giornata. Photo: Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency.

L’intero gruppo ha poi ha portato Fortunato protetto e perfettamente posizionato, tanto da permettergli di prendere la salita finale del Monte Trega in posizione di testa. Si è misurato con i grandi scalatori, mentre Vingegaard (Jumbo Visma) ha conquistato la vittoria e la testa della corsa. Il nostro Fortunato ha concluso al settimo posto, la stessa posizione nella classifica generale, e mantiene ottime possibilità per i due giorni restanti.

Lorenzo Fortunato: “Sulla salita finale eravamo davanti, i miei compagni di squadra mi hanno sostenuto e aiutato nei momenti chiave della tappa. La verità è che ho pagato un po’ nella parte finale, ma abbiamo ottenuto un buon risultato e cercheremo di migliorarlo domani”.

Jesús Hernández: “Sono molto soddisfatto del livello generale. La presenza nella fuga, l’affiatamento nelle retrovie e la protezione di Fortunato. Tutti hanno fatto dei sacrifici in quel momento. Fortu è arrivato ai piedi dell’ultimo passaggio con tutte le possibilità di fare bene e il settimo posto è una buona posizione, anche per dare fiducia per domani in un arrivo molto più adatto a lui. L’atteggiamento e l’impegno di tutti sono da apprezzare”.

POLTI KOMETA
AURUM VISIT MALTA
GSPORT EOLO SKODA SOLO CAFFE
ENVE KASK BURGER KING SIDI KOO OLIVA NOVA LOTTO
CHIARAVALLI VITTORIA EMEN4SPORT LECHLER BRICS BKOOL PROLOGO ELITE LOOK SVITOL TRAININGPEAKS LACASADELFISIO SPORTLAST VELOTOZE BETA Honest Food