Menu
es 17 Anni

Iker Díaz

Junior

Vive con la famiglia a Bilbao, ma ha sempre corso con licenza cantabrica perché ha forti legami con la regione della Cordigliera. Tanto che, prima di approdare l’anno scorso nella nostra formazione Juniores, correva nel Logos Team, squadra giovanile della Cantabria. Suo padre Rafael infatti è di Ramales e lui ha passato tanti giorni di vacanza nella casa di famiglia vicino Laredo. “Papà correva tra i master e fin da piccolino uscivo in bici con lui, soprattutto a Laredo – ricorda Iker -. Già a 5 anni disputai alcune garette di ciclocross e quando ne ebbi 7 papà m’iscrisse nella Colindres. Lì iniziò tutto!”
Naturalmente anche corse professionistiche come Tour de France, Vuelta a España e Itzulia Basque Country sono state occasione di momenti felici per la famiglia Díaz, come racconta il ragazzo: “Andiamo a seguire il Tour in campeggio da quando ho 8 anni, mentre alla Vuelta 2022 abbiamo assistito alla quinta tappa al Sagrado Corazón di Bilbao e l’indomani ci siamo divertiti a pedalare fino all’arrivo sul Pico Jano.” Il giovane corridore biscaglino è un fan di Wout Van Aert: “Non saprei dirvi il motivo esatto – ammette – ma è da sempre il mio preferito, ammiro la sua capacità di vincere su qualsiasi terreno e mi piacerebbe molto diventare come lui. Anche se (sorride ndr) raggiungere quel livello è un obiettivo un pochino ambizioso…”

RISULTATI TOP

Etapa 2 Gipuzkoako Itzulia

Gran Premio El Baruco

Urduña Hiria Junior Klasika

POLTI KOMETA
AURUM VISIT MALTA
GSPORT EOLO SKODA SOLO CAFFE
ENVE KASK BURGER KING SIDI KOO OLIVA NOVA LOTTO
CHIARAVALLI VITTORIA EMEN4SPORT LECHLER BRICS BKOOL PROLOGO ELITE LOOK SVITOL TRAININGPEAKS LACASADELFISIO SPORTLAST VELOTOZE BETA Honest Food