Menu

Ontur e Fubine, due gare dove lasciare il segno

Gran Premio Primavera / Copa de España Élite Sub23: Ontur – Ontur (166 km)
IV Trofeo Fubine Porta del Monferrato: Fubine – Fubine (141,9 km)

Doppio fronte per la squadra U23 della Fondazione Contador questa domenica con il ritorno della Coppa di Spagna e una nuova edizione di una corsa italiana sicuramente molto giovane ma con molte possibilità per il futuro. Il classico Gran Premio Primavera de Ontur, ad Albacete, e il Trofeo Fubine Porta del Monferrato conteranno sulla partecipazione della struttura di sviluppo dell’EOLO-KOMETA Cycling Team, in una nuova concretizzazione del suo dualismo spagnolo-italiano.


Il primo impegno è quello in Castilla-La Mancha del Gran Premio Primavera che recupera il polso della Coppa di Spagna dopo la sospensione, per motivi indipendenti dall’organizzazione, dell’Aiztondo Klasika che si sarebbe dovuta celebrare quindici giorni fa. Fran Muñoz ha vinto a Ontur un anno fa, e anche Ramón Fernández e Pablo Uría si ripeteranno in squadra. Arnau Gilabert, Sebastiano Minoia e Gabriele Raccagni completano il portacolori.

Il percorso, tuttavia, sarà leggermente diverso nella sua parte finale. Dopo l’introduzione di un circuito, quello di Cañá, con alcune ripide pendenze che lasciano spazio all’incertezza, le cinque tappe del 2022 sono diventate tre. “È un cambiamento molto interessante, perché alla fine cinque giri permettevano alle squadre più forti di mantenere un controllo sufficiente”, dice Haimar Extxeberria, che torna alla competizione dopo una settimana di pausa. “Dopo l’incidente nel Trofeo Guerrita ho avuto qualche problema a un ginocchio, ma ci stiamo allenando di nuovo bene, abbiamo recuperato e affronterò Ontur con molta voglia e molta motivazione. La squadra vuole fare bene, essere il più avanti possibile e lottare per la vittoria”.

Anche la quarta edizione del Trofeo Fubine Porta del Monferrato subisce dei cambiamenti nel percorso proposto. L’evento piemontese, in cui l’EOLO-KOMETA Cycling Team era già presente nella scorsa stagione, si svolge su un circuito semi-urbano ancora in fase di perfezionamento, in cui si stanno implementando le migliorie e si stanno aggiungendo piccole imboscate per fornire usura e favorire la selezione.

Nel 2023, il percorso passerà a 13 chilometri e si dovranno completare undici curve, ma la salita principale, quella che porta al traguardo, rimane una delle difficoltà principali: un chilometro di salita con pendenze del 10%. Edoardo Alleva, Luca Bagnara, i fratelli Gabriele e Tommaso Bessega, Antonio González, Raúl López e Andrea Montoli saranno i corridori che si confronteranno con il meglio del gruppo italiano della categoria.

“Porteremo in gara un’ottima squadra, quindi vedremo cosa riusciremo a fare. È una corsa a cui ho partecipato l’anno scorso e mi è piaciuta molto per l’alternanza di salite non particolarmente lunghe e di terreni accidentati. Ci sono due o tre salite importanti per giro e si può fare una grande selezione. Personalmente, arrivo dopo due settimane di duro lavoro e non vedo l’ora di fare un grande lavoro insieme ai miei compagni di squadra”.

Gran Premio Primavera / Coppa di Spagna U23 Elite
Ontur – Ontur (166 km).



IV Trofeo Fubine Porta del Monferrato.
Fubine – Fubine (141,9 km).

[ ? @paulaa__fr ]

POLTI KOMETA
AURUM VISIT MALTA
GSPORT EOLO SKODA SOLO CAFFE
ENVE KASK BURGER KING SIDI KOO OLIVA NOVA LOTTO
CHIARAVALLI VITTORIA EMEN4SPORT LECHLER BRICS BKOOL PROLOGO ELITE LOOK SVITOL TRAININGPEAKS LACASADELFISIO SPORTLAST VELOTOZE BETA Honest Food